IL CRAM PIANGE ENZO ALLOGGIA, ESEMPLARE ABRUZZESE NEL MONDO

È un giorno triste per l'emigrazione italiana e abruzzese nel mondo: a 72 anni è morto a Basilea, in Svizzera, Enzo Alloggia. Ex componente del Consiglio Regionale Abruzzesi nel Mondo, Alloggia fu insignito del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana da Oscar Luigi Scalfaro e nominato Ufficiale al merito della Repubblica Italiana da Giorgio Napolitano.

Emigrato in Svizzera a 16 anni da Camarda (L'Aquila), Alloggia è stato un grande lavoratore, ricoprendo posizioni di responsabilità in diverse aziende manifatturiere.

Tornava spesso in Abruzzo e si trovava a Camarda con la moglie Maria Rocca il 6 aprile del 2009: dopo la sciagura del terremoto, Alloggia si è impegnato in prima persona e ha contribuito a raccogliere fondi per aiutare la popolazione terremotata.

Nell'ottobre 2012, in Canada, ha avuto l’onorificenza di "Ambasciatore dell’Abruzzo nel mondo".

Il CRAM si stringe al dolore della moglie e del figlio di quest’uomo altruista e generoso, esempio mirabile tra gli abruzzesi nel mondo e per tutti gli emigrati italiani per il suo essere costantemente al servizio dei suoi connazionali e corregionali. Grazie di tutto Enzo Alloggia, che la terra ti sia lieve.

© CRAM Abruzzo - Giunta Regionale - Ufficio Sport ed Emigrazione
Via Passolanciano, 75 - 65124 PESCARA (PE) - Tel. +39 0857672567 - Fax: +39 08542900227 | Privacy Policy