• Home
  • News
  • Notizie
  • ABRUZZESI NEL MONDO: DUE INCONTRI IMPORTANTI PER IL NEOPRESIDENTE INNAURATO

ABRUZZESI NEL MONDO: DUE INCONTRI IMPORTANTI PER IL NEOPRESIDENTE INNAURATO

Il Presidente del Cram Antonio Innaurato, ha ricevuto questa mattina la visita di Giovanni Scenna, Presidente della Fedamo, la Federazione argentina che coordina l'attività delle 14 Associazioni presenti nel Paese sud americano. Durante il colloquio sono stati toccati diversi temi, tutti legati alle prossime attività del CRAM.

L'Argentina è il Paese che ospita la più estesa comunità abruzzese al mondo e mantiene con la terra d'origine un legame di straordinario affetto, come verificato lo scorso anno, durante la Seduta ordinaria annuale del CRAM, tenutasi a Rosario. "A Giovanni e tutti gli amici che coordinano l'attività delle associazioni - ha dichiarato il Presidente Antonio Innaurato - ho chiesto una maggiore energia nell'affrontare gli obbiettivi che il CRAM si sta ponendo". In tarda mattinata il Presidente Innaurato ha ricevuto la visita della Direttrice dipartimentale del Comune di Liegi, la dott.ssa Francoise Nadine. Tema dell'incontro, cui ha partecipato anche l'Assessore al Bilancio, Tributi, Mobilità e Sport del Comune di Pescara Giuliano Diodati, la sottoscrizione di un "patto d'amicizia" tra la città belga e quella abruzzese. "Nelle prossime settimane - con la fattiva collaborazione del CRAM e delle comunità abruzzesi presenti in Belgio - verranno avviate una serie di iniziative che favoriranno il rafforzamento degli scambi culturali ed economici tra Liegi e Pescara. Non solo: le parti hanno deciso di estendere la collaborazione anche nel campo degli studi universitari. Nel progetto, infatti, avranno grande rilevanza due importanti poli accademici che sia a Liegi che alla D'Annunzio di occupano dello studio dei flussi migratori". "Si tratta di un progetto importante - ha concluso Innaurato - che porterà benefici sia al nostro territorio che ai tanti abruzzesi che vivono in Belgio".

© CRAM Abruzzo - Giunta Regionale - Ufficio Sport ed Emigrazione
Via Passolanciano, 75 - 65124 PESCARA (PE) - Tel. +39 0857672567 - Fax: +39 08542900227 | Privacy Policy